Fase lunare

Macchie solari

macchie solari

Posizione ISS

posizione ISS Stazione Spaziale Internazionale

APOD
Astronomy Picture Of the Day

 

Le nostre attività di ricerca

Mentre negli anni '80 l'attività prevalente era la fotometria fotoelettrica, l'avvento delle camere CCD a partire dalla metà degli anni novanta ha permesso di affrontare nuove discipline con maggiore facilità.
E' così che presso l'osservatorio (M.P.C. code 632) ha avuto avvio l'attività di astrometria di asteroidi e NEO (Near Earth Object), annoverando anche la scoperta di un asteroide oggi denominato (16847) Sanpoloamosciano e la Cometa P/2005 YQ127 (LINEAR).

A questa  attività si è poi affiancata anche la fotometria CCD di asteroidi, ma la continua voglia di esplorare nuovi campi ci ha spinto verso nuove aree di indagine: la spettroscopia e la fotometria di pianeti extrasolari.
Queste sono ad oggi le nostre attività principali.

 

Osservatorio Astronomico Margherita Hack

M.P.C. Code A57

osservatorio astronomico Margherita HackNel periodo in cui l'Osservatorio di San Polo a Mosciano non era operativo a causa di importanti lavori di aggiornamento dell'attrezzatura attualmente presente in esso, l'associazione si era dotata di un piccolo osservatorio robotico che è stato operativo dal 2004 al 2010 e gestito da remoto.

Con il benestare dell'ormai compianta professoressa, fu battezzato Osservatorio Astronomico Margherita Hack.

Cliccando sul logo oppure qui, potrete trovare alcune pagine dedicate alle attività svolte dall'Osservatorio Hack nei suoi anni di operatività.

 

Italian Meteor and TLE Network

Nel 2009 l'A.A.F. / Osservatorio Astronomico Margherita Hack ha fondato, insieme ad altri astrofili italiani, l'I.M.T.N.

L'I.M.T.N. (ITALIAN METEOR and TLE NETWORK) è una rete di sorveglianza NAZIONALE di studio dei fenomeni dell'alta atmosfera, in genere localizzati tra i 20 e i 120 km di quota, rispetto alla superficie terrestre. Nata ufficialmente nel GENNAIO 2009, è formata da stazioni permanenti (e mobili), VIDEO e RADIO, attive 24/24h ogni giorno, per tutto l'anno, ed è gestita da studiosi del settore, ricercatori universitari, semplici appassionati, da Ass. scientifiche ed Enti di ricerca Nazionali e Internazionali.
I fenomeni che maggiormente coinvolgono l'attività del network sono le meteore e relativi sciami, i bolidi e superbolidi, e i TLE (Transient Luminous Events). Ad ogni tipologia di fenomeno e' dedicata una sezione del sito ma chi fosse interessato ad approfondire i singoli argomenti è invitato ad iscriversi al forum e a partecipare alle discussioni in corso.

L'I.M.T.N. ha un forum www.meteore.forumattivo.com all'interno del quale vengono costantemente pubblicate le osservazioni e le varie discussioni riguardanti l'attività delle rete di monitoraggio.

Le nostre attività di ricerca

Mentre negli anni '80 l'attività prevalente era la fotometria fotoelettrica, l'avvento delle camere CCD a partire dalla metà degli anni novanta ha permesso di affrontare nuove discipline con maggiore facilità.
E' così che presso l'osservatorio (M.P.C. code 632) ha avuto avvio l'attività di astrometria di asteroidi e NEO (Near Earth Object), annoverando anche la scoperta di un asteroide oggi denominato (16847) Sanpoloamosciano e la Cometa P/2005 YQ127 (LINEAR).

A questa  attività si è poi affiancata anche la fotometria CCD di asteroidi, ma la continua voglia di esplorare nuovi campi ci ha spinto verso nuove aree di indagine: la spettroscopia e la fotometria di pianeti extrasolari.
Queste sono ad oggi le nostre attività principali.

 

Osservatorio Astronomico Margherita Hack

M.P.C. Code A57

osservatorio astronomico Margherita HackNel periodo in cui l'Osservatorio di San Polo a Mosciano non era operativo a causa di importanti lavori di aggiornamento dell'attrezzatura attualmente presente in esso, l'associazione si era dotata di un piccolo osservatorio robotico che è stato operativo dal 2004 al 2010 e gestito da remoto.

Con il benestare dell'ormai compianta professoressa, fu battezzato Osservatorio Astronomico Margherita Hack.

Cliccando sul logo oppure qui, potrete trovare alcune pagine dedicate alle attività svolte dall'Osservatorio Hack nei suoi anni di operatività.

 

Italian Meteor and TLE Network

Nel 2009 l'A.A.F. / Osservatorio Astronomico Margherita Hack ha fondato, insieme ad altri astrofili italiani, l'I.M.T.N.

L'I.M.T.N. (ITALIAN METEOR and TLE NETWORK) è una rete di sorveglianza NAZIONALE di studio dei fenomeni dell'alta atmosfera, in genere localizzati tra i 20 e i 120 km di quota, rispetto alla superficie terrestre. Nata ufficialmente nel GENNAIO 2009, è formata da stazioni permanenti (e mobili), VIDEO e RADIO, attive 24/24h ogni giorno, per tutto l'anno, ed è gestita da studiosi del settore, ricercatori universitari, semplici appassionati, da Ass. scientifiche ed Enti di ricerca Nazionali e Internazionali.
I fenomeni che maggiormente coinvolgono l'attività del network sono le meteore e relativi sciami, i bolidi e superbolidi, e i TLE (Transient Luminous Events). Ad ogni tipologia di fenomeno e' dedicata una sezione del sito ma chi fosse interessato ad approfondire i singoli argomenti è invitato ad iscriversi al forum e a partecipare alle discussioni in corso.

L'I.M.T.N. ha un forum www.meteore.forumattivo.com all'interno del quale vengono costantemente pubblicate le osservazioni e le varie discussioni riguardanti l'attività delle rete di monitoraggio.

Fase lunare

Macchie solari

macchie solari

Posizione ISS

posizione ISS Stazione Spaziale Internazionale

APOD
Astronomy Picture Of the Day